Giugno 16, 2024
Cambio in giunta: si dimette Monica Picca, entra Paola Rossi
Attualità Attualità Civitavecchia Civitavecchia In evidenza Ultima ora

Cambio in giunta: si dimette Monica Picca, entra Paola Rossi

L’assessore ad Edilizia e Urbanistica, Demanio e Patrimonio Monica Picca ha rassegnato le sue dimissioni dall’incarico. Lo ha fatto in una lettera al Sindaco Ernesto Tedesco, al Segretario generale Angela Rosaria Stolfi e al Presidente del consiglio comunale, motivando la scelta con i recenti altri incarichi ricevuti. “È stato per me un onore e ringrazio per la fiducia posta nelle mie capacità”, scrive Monica Picca nella lettera con cui comunica la sua decisione, ringraziando tutti i componenti della Giunta Municipale, i Consiglieri di maggioranza e opposizione, i dipendenti comunali e il Sindaco, “per avermi dato l’occasione di mettermi al servizio di Civitavecchia senza alcun  interesse che non fosse il bene dei cittadini e il rispetto della legalità”. 

Il Sindaco Ernesto Tedesco ha accettato le dimissioni e rivolto a Monica Picca “un grande ringraziamento, da Capo dell’Amministrazione e mio personale: prima all’Istruzione, poi a Edilizia e Patrimonio Monica Picca ha dato ampia dimostrazione delle sue capacità professionale e delle sue doti umane. Non è un caso che altri enti la abbiano fortemente voluta, né che ella stessa abbia scelto di dimettersi, per non rischiare di togliere efficacia al suo impegno di amministratrice di Civitavecchia. Le inviamo un grosso in bocca al lupo, sapendo che ci sentiremo spesso. Contestualmente, ho dato l’incarico di assessore a Edilizia e Urbanistica, Demanio e Patrimonio a Paola Rossi, cui auguro buon lavoro per le delicate sfide che ci attendono”. 

Architetto urbanista con quarant’anni di esperienza, l’assessore Paola Rossi ha ricoperto numerosi incarichi e consulenze di prestigio (ministeri degli Esteri e dei Beni Culturali) e conosce profondamente il territorio di Civitavecchia.

La Lega di Civitavecchia ha diffuso sul cambio in giunta il seguente comunicato:

La Lega si rafforza a Civitavecchia. Con gli ultimi incarichi politico-amministrativi ricevuti, Monica Picca ha rassegnato le sue dimissioni da Assessore ad Edilizia e Patrimonio del Comune. Al suo posto nella giunta del Sindaco leghista Ernesto Tedesco entra l’architetto Paola Rossi, mentre al partito aderisce la consigliera comunale Fabiana Attig, andando a rafforzare il gruppo consiliare.
“La Lega riacquista smalto e centralità politica a Civitavecchia” commentano il coordinatore regionale Davide Bordoni e il coordinatore provinciale Angelo Valeriani. “Grazie a Monica Picca, in questi due anni decisiva ed incisiva nell’azione amministrativa, per i risultati conseguiti sul campo: dal piano di vendita di oltre cento alloggi (che darà sicurezza a tante famiglie e porterà fondi alle casse pubbliche da reinvestire in edilizia residenziale pubblica), ai paralleli  lavori di ristrutturazione in vari alloggi comunali che termineranno entro l’inizio dell’anno prossimo. Di portata storica è stata l’acquisizione delle strade e dell’area della Borgata Aurelia, che comporterà benefici ad un intero quartiere che attendeva da decenni, mentre anche su altri dossier quali l’ufficio di collocamento e la fruizione della Ficoncella si sono registrati progressi sotto la gestione Picca. Ora con la nomina di Paola Rossi, architetto urbanista, ad Assessore nella giunta di Civitavecchia e l’ingresso nel gruppo consiliare della Lega di Fabiana Attig, apriamo ad una fase di maggiore solidità per la maggioranza a sostegno del nostro Sindaco Ernesto Tedesco. A Rossi e Attig i nostri migliori auguri di buon lavoro”.

La consigliera Fabiana Attig con il sen. Claudio Durigon


Queste le dichiarazioni di Monica Picca: “Ringrazio il partito, il Sindaco, i colleghi assessori e tutta la maggioranza dell’opportunità avuta di contribuire alla crescita di Civitavecchia. In questi due anni ho potuto lavorare a progetti ambiziosi che sono stati condotti in porto anche grazie al lavoro di dipendenti seri e preparati”.