Dicembre 4, 2022
Clamoroso sequestro di cocaina al porto.
Civitavecchia Cronaca Civitavecchia In evidenza Primo Piano Ultima ora

Clamoroso sequestro di cocaina al porto.

E’ di circa 12 kg il carico di cocaina purissima sequestrata dalla Squadra di Polizia Giudiziaria della Polizia di Frontiera di Civitavecchia, in collaborazione con personale della Squadra Mobile di Frosinone. La droga era stata occultata in un doppio fondo scatolato creato con estrema precisione sull’auto sulla quale viaggiava una giovane coppia originaria della provincia di Cosenza. La partita di droga tagliata e immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre 1,5 milioni di euro.

All’atto del controllo i due occupanti del veicolo mostravano segni di nervosismo e pertanto si decideva di far transitare il loro veicolo sotto lo scanner presente in porto. Grazie all’esame ai raggi X, si verificava che vi era una disomogenea variazione di colore, non compatibile con i materiali utilizzati per la costruzione di veicoli. Da ciò scaturiva un ancor più minuzioso controllo nella zona posteriore del mezzo e sotto la moquette del bagagliaio, veniva rinvenuto un lamierato saldato di fresco.
A tal punto con un frullino l’auto veniva tagliata e si accedeva al vano scatolato ove erano contenuti 10 panetti di cocaina pura del peso complessivo di quasi 12 kg, tutti accuratamente avvolti in carta stagnola e dentifricio al mentolo per confondere l’odorato di eventuali unità cinofile. I due cosentini di 38 e 40 anni venivano arrestati ed associati ai carceri di Civitavecchia e Rieti.

L.L.