Dicembre 4, 2022
Diego Peraino commenta con amarezza le candidature di Forza Italia
Attualità Civitavecchia Civitavecchia Primo Piano Ultima ora

Diego Peraino commenta con amarezza le candidature di Forza Italia

Con un post su Facebook di ieri pomeriggio Diego Peraino, dirigente nazionale e storico esponente di Forza Italia, ha manifestato la propria contrarietà sulla composizione delle liste del partito di Berlusconi alle prossime elezioni politiche del 25 settembre. Forza Italia, secondo l’idea di Peraino, avrebbe il torto di non aver considerato i giovani.

Di seguito il testo del comunicato:

“Forza Italia ha un grande cuore pulsante nel suo interno: il movimento giovanile. Nessun nostro rappresentante è stato candidato. Nessuno. Escludere dalle liste qualsivoglia rappresentante, vuol dire non voler rappresentare l’elettorato giovane. Abbiamo i migliori amministratori, i migliori dirigenti e i migliori militanti. Tutti traditi.Oggi passa un messaggio: che i giovani servono solo per la “manovalanze” in un partito. Se un giovane mi dirà che non andrà a votare e che non si vuole interessare della cosa pubblica non posso che dargli ragione.Forza italia ha perso un’occasione storica. Peccato, poteva veramente essere un partito liberale europeo ma, evidentemente, a qualcuna va bene che sia un partito moribondo.Alla luce di ciò, nell’assoluta convinzione che il Presidente Berlusconi non fosse a conoscenza dell’esclusione dalle liste della sua più fedele ‘cantera azzurra’, chiediamo al nostro leader un incontro di confronto e condivisione. Anche se la delusione e l’amarezza rimangono perché non si comprendono le motivazioni.”

L. L.