Febbraio 27, 2024
Disabilità gravissima: incontro a Tarquinia
Attualità Attualità Tarquinia Tarquinia Ultima ora

Disabilità gravissima: incontro a Tarquinia

L’Amministrazione Comunale di Tarquinia, capofila del Distretto sociale VT/2 di cui fanno parte i comuni di Montalto di Castro, Tuscania, Canino, Monte Romano, Cellere, Piansano, Arlena di Castro e Tessennano, invitano la cittadinanza a partecipare al primo incontro relativo all’attivazione degli interventi a sostegno del “caregiver familiare” di utenti in situazioni di disabilità gravissima, in attuazione delle Linee Guida approvate con Deliberazione di Giunta Regionale n. 341 del 08/06/2021.

Nello specifico tali attività riguarderanno gli interventi di seguito specificati:

a. Informazione base sulle procedure per l’accesso alle prestazioni assistenziali offerte dal sistema integrato ed orientamento alle diverse opportunità e misure di sostegno per il “caregiver familiare”.


b. Formazione al “caregiver familiare” riconosciuto dai servizi per accrescere la consapevolezza del ruolo e facilitare la gestione dello stress e delle situazioni di emergenza.


d. 1. Sollievo programmato:

• accoglienza temporanea dell’assistito in struttura residenziale o semi-residenziale;

• sollievo a domicilio per consentire al caregiver familiare momenti di pausa;

• sostituzioni domiciliari di sollievo in casi di assenza prolungata del caregiver familiare per motivi clinici o in situazioni di particolare necessità rimesse alla valutazione esclusiva dei

competenti servizi territoriali;


d. 2. Sollievo in emergenza:

• supporto nelle situazioni di temporanea impossibilità ad assistere il familiare per malattia o altri eventi non programmabili;

• servizi di teleassistenza o altre forme di supporto a distanza per aiutare, su richiesta, il “caregiver familiare” nella gestione di emergenze e criticità;

• supporto in caso di ricovero per malattia della persona assistita (specie se minore di età)


e. Ascolto e supporto psicologico relazionale attraverso la programmazione di incontri, individuali o di gruppo, a cadenza periodica, per offrire al “caregiver familiare” ascolto e consulenza psicologica.


f. Sostegno di gruppo:

• iniziative di auto mutuo aiuto per favorire la condivisione, l’aiuto tra “pari”, la solidarietà tra persone che vivono la stessa esperienza, l’empowerment;

• iniziative per contrastare l’isolamento sociale (momenti ricreativi, vacanze, week end sollievo);

• iniziative di promozione del benessere fisico e mentale

• iniziative legate a specifiche patologie che, per la loro complessità, comportano un maggiore impatto.

L’incontro si svolgerà il 15 giugno alle ore 15,00 presso la Sala Consiliare del Comune di Tarquinia.