fbpx

Elezioni 2022, all’Uliveto prosegue la raccolta firme di Italia Sovrana e Popolare

La novità del panorama politico nazionale si presenta a Civitavecchia per raccogliere le firme utili alla presentazione delle liste per le prossime elezioni politiche del 25 settembre.

Italia Sovrana e Popolare ha una consistente base militante nel litorale laziale e, forte di sondaggi che la danno in piena corsa per entrare in Parlamento, può rappresentare una sorpresa.

Pino Scotto Di Santolo, già conosciuto esercente santamarinellese, è il coordinatore del partito per Civitavecchia e zone limitrofe: «Le liste sono quasi ultimate. Siamo e saremo sempre unitari con chi si ribella al sistema, riteniamo comunque alleati futuri anche quelli che, per ora, non hanno voluto esserci. Abbiamo incontrato e visto tutti, ora facciamo quello che richiede la fase politica. Oltre ai partiti e alle organizzazioni di Ancora Italia, Partito Comunista, Riconquistare l’Italia, Azione Civile, Rinascita Repubblicana, Comitati No Draghi, Italia Unita e tanti altri e assieme ai leader Francesco Toscano, Marco Rizzo, Stefano D’Andrea, Antonio Ingroia, Francesca Donato, Igor Camilli, Antonella D’Angeli e Francesco Nappi avremo la presenza e l’appoggio di personalità delle lotte no Green Pass e contro l’atlantismo guerrafondaio e contro l’Unione Europea» E’ una lotta contro il tempo che comunque non scoraggia i militanti. «Adesso dobbiamo provare a battere il sistema che ha creato questa trappola del tempo, con la data del 21 agosto per raccogliere 45 mila firme in ogni angolo d’Italia».

L’appuntamento è al Parco Martiri delle Foibe (Uliveto) lunedì dalle 18:30 alle 21.

Lorenzo Leoncini