Febbraio 23, 2024
Gli studenti del liceo musicale premiati dal GAR
Civitavecchia Cultura In evidenza Primo Piano Ultima ora

Gli studenti del liceo musicale premiati dal GAR

Si è svolta oggi, presso il Laboratorio Musicale del Liceo Galilei la consegna dei diplomi ai ragazzi del Liceo Musicale che hanno collaborato con il GAR – sezione Ulpia di Civitavecchia nella scorsa edizione dell’apertura straordinaria del sito archeologico della Scaglia. Nell’occasione, la Presidente della sezione, dott.ssa Barbara De Palis, insieme alla Preside dell’Istituto, prof.ssa Loredana Saetta, ha proceduto alla premiazione degli alunni Chiara Agostini, Valeria Campidonico, Leonardo Cilento, Ambra Di Cosimo, Leonardo Copponi, Alessandro La Rosa e Riccardo Matricardi, i quali, coordinati dalla prof.ssa Maria Teresa Saraconi, hanno partecipato all’evento del 17 giugno scorso.

“Si tratta ormai di una collaborazione che va avanti da qualche anno – ha detto la Preside Saetta – che ci rende orgogliosi di contribuire con la musica ad una manifestazione nazionale di grande interesse e di grande successo. I ragazzi hanno interpretato al meglio quello che è il concetto di fusione delle arti e della bellezza, prestando i loro strumenti ad una bella realtà archeologica che i volontari della sezione di Civitavecchia rendono fruibile a tutti.”

“E’ sempre bello per noi coinvolgere le scuole del territorio – ha detto la dott.ssa De Paolis – Con il Liceo Musicale, poi, questo discorso va avanti da tempo ed è un momento di grande impatto, perché unisce la nostra storia millenaria con la grande musica suonata dai ragazzi: un connubio decisamente interessante e proficuo.”

“Il Liceo Musicale Galilei, unico nel territorio, partecipa sempre con entusiasmo ed interesse a tante iniziative – ha detto la prof.ssa Saraconi – e i nostri ragazzi si sono distinti soprattutto negli ultimi anni in concorsi nazionali e internazionali, anche in collaborazione con Enti e Conservatori.”

La dott.ssa De Paolis ha infine dato appuntamento al prossimo evento del Gar, auspicando una continua collaborazione con il Liceo Musicale Galilei.

Lorenzo Leoncini