Dicembre 7, 2022
Il Pagellone del 12 Giugno
Editoriale In evidenza Ultima ora

Il Pagellone del 12 Giugno

ROBERTA LOMBARDI 6. Il suo piano per la transizione ecologica di Civitavecchia non ha scaldato i cuori né delle istituzioni, che danno l’idea di considerarlo un libro dei sogni, né le associazioni ambientaliste, che condannano l’impiego di qualsiasi fossile. Anche se Civitavecchia Bene Comune ha corretto con un comunicato postumo le considerazioni fatte in sala, resta il convitato di pietra di tutta la faccenda: il megadigestore, in presenza del quale ci sarebbe ben poco di ecologico per il nostro martoriato territorio.

TRANSITATA Roberta Lombardi

GIAMMUSSO & MAGLIANI 8. La notizia di 12mila alberi che saranno piantati in città è davvero sorprendente. Sorprendente è la capacità dell’assessorato all’Ambiente di produrre un progetto verde nel verso senso della parola (il più piacevole) e sorprendente è che Città Metropolitana si sia rivelata una istituzione vicina al territorio. A proposito: chi in passato era a Palazzo Valentini, che risultati aveva portato? Ha qualcosa da dire?

LINEA VERDE Magliani e Giammusso

ALESSANDRO D’AMICO 5. “Dalla prossima estate tutta l’area del Pirgo sarà videosorvegliata”, aveva promesso il consigliere delegato al settore. L’estate inizia il 21 giugno, d’accordo: ma le scuole sono finite e già sul lungomare si contano le prime “vittime”, tra cui la targa di piazza Betlemme da poche settimane rimessa al suo posto.

VIGILE (?) ATTESA Alessandro D’Amico