Dicembre 4, 2022
Il Pagellone del 26 Giugno
Editoriale In evidenza Ultima ora

Il Pagellone del 26 Giugno

SIMONA RICOTTI 7. L’allarme lanciato dai Cittadini per l’Aria è agghiacciante: uno studio dell’esperto Axel Friedrich (della ONG ambientalista tedesca NABU) ha registrato picchi di particolato fino a 90 volte più alti di dove l’aria può considerarsi pulita, tra il 19 e il 20 giugno, al porto di Civitavecchia. Registrate anche punte di biossido di azoto che raggiungono livelli elevati in prossimità delle navi. Il porto si conferma assai spesso tutt’altro che soluzione occupazionale ma anche problema ambientale. I troppi soloni dal fervorino facile però tacciono, forse perché prezzolati? This is Civitavecchia…

PASION’ARIA Simona Ricotti

FABRIZIO LUNGARINI 5. Non ha fatto in tempo a riportare l’esercizio di bilancio in attivo che già gli effetti della crisi internazionale minacciano di nuovo i conti di CSP. A proposito, di chi fu la scelta di utilizzare il metano (cioè un “fossile”) per i bus? Ma ci sarà tempo di parlarne… i problemi ora sono altri: la città è sporca. E che lo sia pure a caro prezzo, è il colmo.

SGASATO Fabrizio Lungarini

MONICA PICCA 7. Oltre 600mila euro per quattro istituti cittadini dal PNRR sono la ciliegia su una torta fatta di attenzione costante all’utenza e alle famiglie, valorizzazione delle professionalità esistenti nel mondo della scuola e capacità di relazione. Che un uomo mandato da un partito a fare l’assessore all’Istruzione si dimostri capace è rarità assoluta: forse accade perché è… una donna?

ASSO DI PICCA Monica Picca