Aprile 20, 2024
Se a sporcare è la raccolta differenziata
Lettere Ultima ora

Se a sporcare è la raccolta differenziata

Venerdì mattina, era il giorno della raccolta dei rifiuti indifferenziati. Bene, dopo il ritiro dei materiali, depositati la sera avanti dagli abitanti negli appositi mastelli appesi al muro, o laddove la loro mole non lo consentiva, in sacchi trasparenti, questo è ciò che resta dopo l’intervento: un’indecenza!

Un servizio, non degno in questi casi di essere considerato tale,  per il quale i cittadini pagano profumatamente. Ci troviamo in via dei Rocchi, nei pressi del civico n. 2, ed il giorno dopo, la situazione è rimasta tale e quale, nonostante la vicenda sia stata segnalata agli uffici competenti. C’è da aggiungere inoltre, che non è la prima volta che accade e che non di rado, nonostante gli appositi ganci installati sul muro di recinzione del fabbricato, dopo il loro svuotamento, i mastelli non vengono riappesi e lasciati in terra occupando lo stretto marciapiedi e con il rischio, come già accaduto, che vengano trasportati dai venti sulla sede stradale, comportando serio rischio per la circolazione stradale, in particolare per i veicoli a due ruote.

Remo Fontana