Giugno 12, 2024
Stop alla musica all’una
Attualità Attualità Civitavecchia Civitavecchia In evidenza Ultima ora

Stop alla musica all’una

Conferma di tutti i divieti di vendita di bevande in vetro da asporto (dalle 21:00 alle 7:00) e limitazione delle “attività rumorose connesse a forme di intrattenimento e/o spettacolo nei pubblici esercizi/esercizi commerciali e loro dehors, negli spazi e negli ambienti pubblici e privati, qualora pregiudizievoli per la civile convivenza”. Questi alcuni dei provvedimenti inseriti nell’ordinanza firmata dal sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco.

In particolare, rispetto al passato, se l’anno scorso i locali potevano procedere ad intrattenimenti musicali fino alle 2:00 di notte dal giovedì alla domenica, tale possibilità è esclusa: “cessino alle ore 1:00 notturne ogni attività di intrattenimento, sia essa svolta all’interno che all’esterno dei locali, con apparecchi elettronici, informatici ed elettromeccanici, con esecuzioni musicali dal vivo con o senza il contributo di artisti e/o cantanti”, recita l’ordinanza, che prevede tale limite alle 3:00 per le attività fuori dal centro abitato.

L’ordinanza fa anche riferimento al Piano di Classificazione di Zone Acustiche del Territorio del Comune di Civitavecchia, nel quale sono riportati i limiti di emissione per le fasce diurna (6:00 – 22:00) e notturna (22:00 – 6:00).