Giugno 23, 2024
Torna l’alga tossica al Pirgo
Attualità Attualità Civitavecchia Civitavecchia In evidenza

Torna l’alga tossica al Pirgo

Divieto di frequentazione dell’arenile del Pirgo a Civitavecchia. “L’ARPA Lazio ha comunicato, a seguito dei monitoraggi di routine effettuati sulle acque di balneazione, che presso i bagni del Pirgo è stata riscontrata una  fioritura dell’alga potenzialmente tossica ostreopsis ovata oltre i limiti di legge. È pertanto in fase di predisposizione un’ordinanza di divieto di frequentazione dell’arenile, tenendo conto che il contatto diretto con l’alga può comportare eritemi, congiuntiviti, rinorrea, tosse e altri sintomi. Dal momento che alcuni di questi possono determinarsi anche a seguito dell’inalazione, si raccomanda di non frequentare la zona interessata dall’ordinanza, in prossimità dello specchio acqueo, soprattutto in caso di vento forte proveniente da mare, il quale potrebbe causare fenomeni legati all’aerosol marino. È naturalmente vietata anche la raccolta di molluschi in corrispondenza dell’area oggetto del provvedimento”.