Giugno 20, 2024
Venerdì la raccolta beni per la Romagna
Attualità Attualità Santa Marinella In evidenza Santa Marinella Ultima ora

Venerdì la raccolta beni per la Romagna

Il Centro Studi Aurhelio nel Progetto Territorio & Comunità, in collaborazione con il Nucleo Sommozzatori della Protezione Civile di Santa Marinella, organizza una raccolta di beni di prima necessità che giungeranno presso il Comune di Cervia nel prossimo fine settimana.

“Invitiamo tutti i cittadini di Santa Marinella e Santa Severa a partecipare alla raccolta”, si legge nel comunicato. “Aurhelio, come sua consuetudine in questi quindici anni di vita, in occasione di calamità in italia e in altre parti del mondo, si attiva per alleviare le sofferenze delle popolazioni in gravi difficoltà. Come già accaduto in altre occasioni per la Sardegna, l’Abruzzo, Il Centro Italia, la Palestina e ultimamente con il terremoto in Siria – solo per citarne alcune, ha sempre inviato il segnale che Santa Marinella è solidale e ascolta le sofferenze altrui”.

“Ci auguriamo che anche questa volta, si possa dare conferma che la cittadina – di fronte a tali eventi e terribili sofferenze. I volontari stazioneranno presso il marciapiede del Centro e saranno a disposizione per raccogliere i beni elencati di seguito. Si raccoglieranno: prodotti per l’igiene e la pulizia. Assorbenti per anziani, donne e pannolini per bambini, fazzoletti umidificati, carta igienica. Medicine comuni. Medicinali da banco. Abbigliamento solo se nuovo, asciugamani, accappatoi, coperte (solo se lavati e sterilizzati, altrimenti sono pericolosi focolai di infezione). Beni alimentari non deperibili. Anche alimenti per ciliaci o per chi è intollerante al lattosio. Alimenti per neonati. Piatti, bicchieri e posate di plastica, tovaglioli e scottex. Batterie, pile, torce, caricabatterie anche usati, carica cellulari anche usati.  Buste grandi e pesanti (tipo spazzatura) e scatole di cartone saranno utilissime per raccogliere il materiale in genere omogeneo. Per chi porta buste o scatoloni già pieni, scrivere fuori cosa c’è dentro”.

Appuntamento venerdì 26 maggio, dalle 16 alle 19 ai Portici del Centro, Via Aurelia, Santa Marinella.