Aprile 15, 2024
Vigilanza in porto, resta la tensione
Attualità Attualità Civitavecchia Civitavecchia In evidenza Ultima ora

Vigilanza in porto, resta la tensione

Ancora perplessità in porto a Civitavecchia sul servizio di vigilanza. CGIL Filcams, CISL Fisascat, UIL Uiltacs hanno infatti espresso in una nota congiunta preoccupazione sullo stato del rinnovo della concessione della Port Authority Security.

“Riteniamo inverosimile” si legge nella nota che a due mesi dal decreto del presidente dell’Autorità di sistema portuale frutto della concertazione con le organizzazioni sindacali, “questo non sia ancora effettivo. Ad oggi sembrerebbe che il rinnovo per la continuità in-house del servizio di vigilanza Portuale sia ancora fermo sul tavolo  per la mancanza delle firme  del Responsabile Unico del Procedimento. Tutto ciò desta preoccupazioni agli addetti ai lavori, che faticano a capire tale comportamento. Siamo a ricordare che ciò potrebbe comportare oltre al  possibile blocco degli stipendi , che metterebbe  a rischio  il futuro di 60 lavoratori e delle loro famiglie, anche la  tenuta stessa della società. Per quanto sopra esposto siamo a chiedere l’immediato risoluzione del rinnovo, sottolineando che i lavoratori della Port Authority Security: non vengano strumentalizzati per scopi diversi”.