fbpx

Crisi Ucraina: da lunedì meno luce in strada e caldo negli uffici

Da lunedì non solo termostati più bassi, ma anche meno intensità dell’illuminazione pubblica. È quanto sta preparando l’Assessorato ai Lavori pubblici, di concerto col Sindaco Ernesto Tedesco.
Come spiega l’assessore Roberto D’Ottavio, “abbiamo verificato la fattibilità di misure che possano andare incontro alle esigenze di un maggior risparmio e di pesare comunque meno sul fabbisogno energetico nazionale. Per quanto riguarda le temperature interne agli edifici, siamo orientati ad abbassare di un grado i termostati in tutti gli stabili comunali, con l’esclusione delle scuole. Inoltre abbiamo chiesto alle società che li hanno in gestione di ridurre l’intensità dei lampioni dell’illuminazione pubblica. Sono segnali di attenzione che facciamo noi per primi come amministrazione, invitando anche i cittadini ad una maggiore sensibilità su questi temi”.