Dicembre 4, 2022
Simpatie nostalgiche in sede: polemica su Fratelli d’Italia
Attualità Attualità Civitavecchia Civitavecchia In evidenza Politica Ultima ora

Simpatie nostalgiche in sede: polemica su Fratelli d’Italia

Civitavecchia finisce per essere nei “trend” dei social network per quanto riguarda la prossima campagna elettorale. Tutto a causa di un articolo di fanpage, in cui si solleva il caso su alcuni arredamenti della sede locale di Fratelli d’Italia.

In una foto in cui compaiono i consiglieri Vincenzo Palombo, Fabiana Attig e Giancarlo Frascarelli e l’ex coordinatore Paolo Iarlori, infatti, si sottolinea la presenza di un poster con Junio Valerio Borghese, comandante dei cosiddetti “repubblichini” durante il 43-45 e poi coinvolto nel tentativo di golpe degli anni ’70. La foto sembra scattata durante una recente conferenza stampa avvenuta nei locali di via Carducci e campeggia anche una bandiera della X Mas, flottiglia della Repubblica Sociale.

Di più: si insiste molto sulla figura di Iarlori, pubblicando anche una foto dell’ex coordinatore al mare, dove al collo si scorge una collana con una croce celtica. “C’è un caso a Civitavecchia” il titolo, con un articolo che chiama in causa direttamente Giorgia Meloni, considerata troppo morbida contro alcune simpatie nostalgiche che troverebbero posto nel suo partito.