Dicembre 4, 2022
Tedesco: “Pronti a combattere coi ricorsi e con la piazza”
Attualità Attualità Civitavecchia Civitavecchia In evidenza Politica Primo Piano

Tedesco: “Pronti a combattere coi ricorsi e con la piazza”

Il ricorso e la mobilitazione. Non si risparmierà il sindaco Tedesco per opporsi alla decisione della Regione Lazio di dare il via al megadigestore a Monna Felicita. Nel corso di una vibrante conferenza stampa il primo cittadino, attorniato da esponenti della sua maggioranza, ha spiegato come intende reagire a una decisione che “ci lascia arrabbiati, anche perché ci siamo trovati da soli, insieme alle associazioni ambientaliste, a combattere questa battaglia. Purtroppo le parole non si sono tradotte in fatti”, ha scandito Tedesco, evidentemente riferendosi ai consiglieri regionali il cui ruolo è stato impalpabile. “Da loro ci aspettiamo che almeno in futuro cose del genere non debbano più accadere. Ma la mano ci andava data prima”, risponde il sindaco a chi gli fa presente della disponibilità delle forze politiche locale di opposizione. “Comunque continueremo la battaglia. Innanzitutto con un ricorso al Tar, non appena avremo in mano l’atto amministrativo che concluderà il procedimento ne discuteremo sia con la Soprintendenza che con i comitati”.
E poi ci sarà la manifestazione. “Ci siamo già sentiti con alcuni sindaci, in particolare con Pasquini di Allumiere. Non possiamo continuare a subire questa situazione, con Roma che spedisce i suoi rifiuti ai confini dell’impero. Dobbiamo mostrare la netta contrarietà della popolazione”.